Parquet per scale: guida, consigli, informazioni, idee

100
views

Il parquet può essere impiegato, oltre che per il pavimento, in molti modi diversi. Non di rado, infatti, si vedono pareti, soffitti e scale realizzati in parquet. Anche se apparentemente può sembrare una follia o una soluzione poco pratica per rinnovare la propria casa, in realtà si tratta di un’idea che offre molti vantaggi, soprattutto da un punto di vista estetico. Oggi, in questo articolo, concentreremo la nostra attenzione sulle scale in parquet, vedremo le informazioni utili per realizzarle e qualche consiglio per renderle impeccabili.

Parquet per scale, come rivestire la scala della vostra casa

Inutile dire che per un lavoro di questo tipo bisogna affidarsi a degli esperti che valuteranno il da farsi e sceglieranno la soluzione più congeniale. La scala, di norma, sarà realizzata in muratura, ed essendo preesistente avrà una collocazione e dimensioni variabili. Ciò che noi possiamo fare è rivestirla di parquet, in modo da creare, oltre che un componente d’arredo utile per l’accesso ad altri ambienti, anche una soluzione molto elegante, in linea con lo stile della casa e dall’indubbio valore. Per farlo un esperto prenderà le misure e, tramite speciali collanti, andrà a rivestire la scala con l’essenza da noi scelta.

In alternativa, se non si tratta di una ristrutturazione ma di una scala ancora non esistente, è possibile crearla su misura, progettando già il suo rivestimento o creandola interamente in legno massello. Questa soluzione deve obbligatoriamente essere lasciata in mano a esperti, sia per seguire le norme che vigono per questo tipo di costruzione, sia per fare un lavoro ottimale, senza pericoli o errori di calcolo.

Qualche consiglio per scale in parquet perfette

Per ricoprire le proprie scale è consigliabile orientarsi verso essenze in legno molto dure e resistenti agli attacchi dell’umidità. Per questo motivo servono legni stabili, che non vengano intaccati dallo scorrere del tempo. La scelta maggiormente consigliata ricade sul rovere, un grande classico molto amato che si adatta perfettamente per questo utilizzo.

Anche il trattamento che subirà la scala prima di essere utilizzata è di grande importanza. Gli esperti consigliano di applicare un trattamento di olio-cera, che mantiene il colore e garantisce alla scala la giusta resistenza. Diversamente dal parquet per pavimento quello della scala è irregolare, motivo per cui è altamente consigliato questo tipo di trattamento e non la classica verniciatura.

Per quanto riguarda i modi di realizzazione possono essercene diversi utilizzando o il battiscopa o l’alzata. In realtà, da un punto di vista pratico, non c’è molta differenza e il problema si presenta soprattutto per l’estetica. Non resta che scegliere seguendo i propri gusti e ascoltando i consigli dell’esperto che rivestirà la nostra scala.

La manutenzione, invece, deve essere eseguita come per il normale parquet. Le scale devono essere pulite quasi quotidianamente, prima eliminando la polvere e poi passando un panno leggermente umido imbevuto in un prodotto neutro, che non danneggi le superfici e che non contenga alcool. In questo modo, prestando attenzione quotidiana al nostro parquet, esso sarà in grado di durare nel tempo senza danneggiarsi per almeno un decennio. In caso di graffi o altri segni inevitabili è possibile rivolgersi a un esperto per scegliere il metodo migliore di restauro tra levigatura, lucidatura e tutti gli altri esistenti.

Immagini

Vediamo ora qualche immagine da cui trarre ispirazione perché possiate confrontare le scale già realizzate con quelle di casa vostra. In questo modo avrete un pratico confronto per vedere se sono di vostro gusto e se sono adeguate per essere utilizzate in base anche allo stile della casa. Le scale rivestite in parquet risultano sempre molto eleganti e sono un arredo in più che impreziosisce gli spazi.