Parquet senza colla Leroy Merlin

5
views

Se state cercando dei complementi di arredo Leroy Melin è una delle realtà più grandi a livello italiano. Anche per quanto riguarda il parquet c’è una vastissima scelta di tipologie ed essenze. Potrete trovare, in linea di massima, tutto ciò che desiderate per il vostro pavimento. Oggi, comunque, parleremo dei pavimenti senza colla Leroy Melin, cioè di tutte le tipologie flottante presenti nel loro catalogo. Analizzeremo le essenze e le tipologie per vedere cosa è meglio scegliere in base al nostro caso.

Prima di cominciare: le basi

Per prima cosa dobbiamo avere ben chiaro in cosa consiste il pavimento senza colla. Questa particolare tipologia, infatti, è tra le più scelte perchè è ecologica e non sfrutta materiali di nessun tipo. Oltre a questo è anche economica e veloce da montare. Ma in cosa consiste precisamente? Un parquet senza colla viene applicato tramite la posa flottante. Questo metodo per installare il parquet al suolo consiste nell’incastrare tutti i singoli elementi che lo compongono senza doverlo incollare. Prende il nome anche di posa galleggiante dato che, metaforicamente, galleggia sul pavimento precedente o sul massetto.

Ci sono due modi in cui il parquet può essere appoggiato:

  • Tramite click: in cui ogni elemento ha degli inserti che consentono di attaccarlo al successivo
  • Tramite colla/adesivo: gli elementi sono attaccati tra di loro tramite colla o adesivo, senza però essere incollati al suolo

La posa flottante, cioè senza colla, è indicata principalmente per i parquet prefiniti e in particolare è possibile esclusivamente con quelli a tre strati dotati di controbilanciatura. Negli altri casi, invece, bisogna procedere con altri tipi di posa (incollata o inchiodata nel caso del parquet tradizionale in legno massello).

Non è totalmente impossibile decidere di utilizzare la posa flottante per i due strati ma si corre un fortissimo rischio che si rompa perché non è abbastanza resistente. Meglio evitare e procedere con qualcosa di più sicuro. La controbilanciatura, infatti, consente di rendere il pavimento idoneo per la posa flottante, rinforzandolo.

I parquet senza colla Leroy Melin

Sfogliando il catalogo online Leroy Merlin ci possiamo rendere immediatamente conto della vastità di essenze che l’azienda ci mette a disposizione. Anche i prezzi, naturalmente, variano in base al tipo di essenza.

Da ricordare che il prezzo indicato è al metro quadrato, quindi dovremo calcolare a quanto ammonta la superficie in cui vogliamo installare il parquet.

Inoltre il sito ci offre la comoda possibilità di scegliere le impostazioni che più preferiamo per quanto riguarda l’essenza, la finitura, il prezzo, lo spessore e il formato della singola doga. Analizzando bene possiamo vedere che i prezzi, tutto sommato, sono buoni e in linea con l’effettivo valore del legno. Le essenze pregiate, come il rovere, superano di poco i 50 euro al metro quadro. Per trovare ciò che ci serve dobbiamo andare nella sezione “Posa” e selezionare l’opzione “Flottante”.

La scheda informativa di ogni singola essenza che possiamo decidere di acquistare, inoltre, ci informa sulla provenienza del legno, sulle certificazioni che possiede e sulle zone in cui è idoneo posare il parquet. Oltre a questo abbiamo elencati anche i vantaggi che offre, una tabella relativa alle dimensioni e i commenti degli utenti, sempre molto utili in fase d’acquisto. I prodotti senza colla Leroy Merlin sono affidabili, facili da montare e lasciano indubbiamente soddisfatti. Anche la qualità-prezzo è notevole e possiamo decidere di installare il parquet a casa nostra senza spendere una cifra elevata.

La vasta gamma di essenze, di colori e di sfumature si adatta bene alle esigenze di ogni tipo di casa e dei vari stili che la possono arredare. Dei buoni prodotti, in definitiva, che possiamo montare da soli senza l’aiuto di un esperto e che abbelliranno sicuramente la nostra abitazione.